user_mobilelogo

Gli strumenti non sono solo degli oggetti sonori, sicuramente non per me e non per chi come me ne ha fatto la sua ragione di vita.

Si possono passare anche anni alla ricerca dello strumento perfetto. Perfetto per le nostre esigenze. Ho avuto e ho tuttora molti strumenti. Non ho più la batteria e non ho più la chitarra elettrica, mentre giacciono abbandonate le tastiere elettroniche, come anche gli strumenti moderni (pianoforte a parte che utilizzo per comporre). Da alcuni anni la mia attività concertistica è imperniata sulla musica antica o sulle mie composizioni per strumenti antichi.

 

Gli strumenti che utilizzo attualmente per la mia attività sono:

Strumenti a fiato per la musica barocca

Flauto dolce soprano in do, in ulivo, da Engelbert Terton (Collection of the Gemeentemuseum in The Hague), A=415 Hz, di F. Li Virghi di Orte (Italia)
Flauto dolce contralto in fa, in bosso da Rottenburgh (Musée des Instruments de Musique in Brussels), A=415 Hz, di F. Li Virghi
Flauto dolce contralto in fa, in bosso da Stanesby Jr. (Musée de la Musique in Paris), A=415 Hz e secondo corpo A=440 Hz, di F. Li Virghi
Flauto di voce in pero da Bressan (Museo Civico Medievale di Bologna), A=415 Hz, di F. Li Virghi
Fraversiere copia di Flauto ad una chiave da Xuriach, probabilmente Salvador (Barcellona-Spagna ca. 1750). Bosso, A=415 Hz, di G. Tardino di Genezzano , Roma (Italia)
Flauto dolce sopranino in fa, in palissandro, A=415 Hz, di Ch. Trescher di Mogelsberg (Svizzera)
Flauto dolce basso in acero modello Rottenburgh, A=415 Hz e secondo corpo A=440 Hz, di fabbrica (Moeck), Celle (Germania)

 

Strumenti a fiato per repertori più antichi

Quintetto di flauti dolci famiglia rinascimentale modello Hier.s, in acero (soprano, contralto in sol, due tenori e basso) con diteggiatura Praetorius, A=440 Hz di F. Li Virghi
Flauto dolce soprano in acero ispirato al modello di Van Eyck, A=440 Hz, di F. Li Virghi
Flauto dolce contralto in sol, diteggiatura Ganassi, con testa in finto avorio e con una finestrella molto particolare, priva com’è delle due spalle laterali che normalmente dirigono il soffio verso il labium.

Copia da un affresco conservato a Ferrara al palazzo Schifanoia, A=440, di F. Li Virghi
Flauto a tre fori, elaborazione di flauti tradizionali medievali e rinascimentali, A=440, di F. Li Virghi
Flauto dolce soprano, in acero, A=440, di F. Canevari
Consort di quattro cromorni (soprano, contralto in fa, tenore e basso, A=440, di G. Körber
Flauto dolce sopranino in fa, in ebano, A=440, di Ch. Trescher di Mogelsberg (Svizzera)

 

Percussioni e altri strumenti 

Tamburo di foggia medievale costruito da P. Simonazzi di Reggio Emilia (Italia)
Tamburello siciliano costruito da P. Simonazzi
Tamburello salentino (costruttore non conosciuto)
Daf di origine turca
Coppia di naccheroni
Zitera di origine ungherese
Chitarra battente di foggia rinascimentale, costruttore M. Lodi di Carpi (Italia)
Saz (baglama) di origine turca
 

 

Strumenti moderni

Flauto traverso Muramatsu, a tastiera chiusa, con testata Sankyo modello RS1
Ottavino Artley, a tastiera chiusa, Sterling Silver 40 29983
Chitarra 12 corde Ibanez
Chitarra classica Giannini
Pianoforte verticale Yamaha